Englaro Beppino

Dopo la morte della figlia, Beppino Englaro ha partecipato come relatore a convegni, dibattiti e seminari. E’ Presidente dell’Associazione “Per Eluana”, che ha come scopo principale quello di promuovere e perseguire il pieno diritto di ogni persona al consenso informato e all’autodeterminazione nella sfera delle decisioni riguardanti i trattamenti sanitari.
Ha scritto inoltre i volumi: “Eluana. La libertà e la vita” (2008) con Elena Nave e “La vita senza limiti. La morte di Eluana in uno Stato di diritto” (2009) con Adriana Pannitteri, entrambi editi da Rizzoli. 


torna a Ospiti 2014