RANA LUDOVICA

Giovane violoncellista di ventitré anni, ha iniziato lo studio della musica all’età di 4 sotto la guida dei suoi genitori, entrambi musicisti. Nonostante la giovane età, si è già imposta in prestigiosi Concorsi nazionali ed internazionali. Ha ricevuto anche una menzione speciale al Premio delle Arti del MIUR (Ministero dell’Università e Ricerca) nel 2012. Nel 2014 si è diplomata con lode presso l’Istituto Musicale Giovanni Paisiello di Taranto nella classe del M° Andrea Agostinelli. Ha frequentato la Pavia Cello Academy e ha conseguito il Master in Music Performance presso Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano sotto la guida del M° Enrico Dindo. Nel 2017 ha frequentato la Menuhin Academy a Rolle con Pablo de Naverànt. Attualmente frequenta il Corsi di Perfezionamento in Violoncello con il M° Giovanni Sollima e Musica da Camera con il M° Carlo Fabiano presso l’Accademia di Santa Cecilia a Roma. Come solista si è esibita presso numerose società concertistiche.  
Dal 2017 diventa Segretario Artistico del Festival Classiche Forme a Spongano, Festival che gode dell’Alto Patronato della Presidenza della Repubblica, della Regione Puglia, oltre che il sostegno del Fai e di Dimore Storiche. Dal 2018 è sostenuta dall’Associazione culturale Musica con le Ali, esibendosi presso la stagione musicale Musica a Villa Durio (Varallo).


torna a Ospiti 2020