Inaugurazione mostra "Finestre d'Italia"

20 Giugno 2019 - ore 17:00
Villa Olmo

Ricky Monti, fotografo comasco dallo spirito cosmopolita, decide di affacciarsi al mondo dell'arte contemporanea nel 2017, quando il suo amore per la fotografia lo porta a volerla rendere unica e irriproducibile in un'epoca dove il digitale ha preso il sopravvento.
“Finestre d'Italia” questo il nome del progetto, vuole essere un inno alle bellezze del suo Paese, frammentato nei suoi valori ma che nelle sue fragilità è bello.
Le opere di Ricky Monti, realizzate con Polaroid trasportate su vetro di Murano, tramite una sua personale rielaborazione della tecnica emulsion lift e poi sigillate con tecnica Tiffany, creano un mosaico di immagini e colori che permette di viaggiare da una città all'altra senza dover fare un passo, giochi di luce e riflessi colorati, questa la magia delle sue opere; le stanze che racchiudono le opere si trasformano in caleidoscopi giganti; giostre di colori che incuriosiscono la vista e il cuore.
“Ho a lungo cercato un'espressione che desse l'idea del frammento ma allo stesso tempo dell'unità, così dopo lunghe riflessioni e prove è nata l'idea di creare delle finestre che rappresentassero la mia visione d'Italia. Ho conosciuto il nostro Paese nei suoi borghi antichi e nella sua innovazione, nei suoi angoli romantici e nei suoi quartieri abbandonati, frammenti, spicchi di colori che fissati tra loro rendono l'idea di ciò che siamo, un Paese diversificato nei suoi angoli più intimi ma unito da una sola storia.”  Ricky Monti 

TECNICA
Lavorazione Polaroid con rielaborazione  personale tecnica “emulsion lift”.
Mosaico di vetro cattedrale con tecnica Tiffany.
Struttura della finestra in ferro.

INFORMAZIONI
Villa Olmo
20-29 Giugno
Lunedì - Venerdì: 16.00 – 23.00
Sabato – Domenica: 10.30 – 13.00  15.00 – 23.00
Ingresso libero


torna a Programma 2019