Ezio Guaitamacchi "Woodstock. 50 anni di pace, amore, musica"

22 Giugno 2019 - ore 21:00
Villa Olmo

"Woodstock. 50 anni di pace, amore, musica" con Ezio Guaitamacchi renderà omaggio al festival musicale più iconico di sempre. Nell'agosto del 1969, 50 anni fa, mezzo milione di persone si riunirono nel campo di un allevatore, nella parte nord dello Stato di New York, per partecipare a quello che è ormai noto come l'evento musicale più importante e irripetibile di sempre: Woodstock. È stato l'espressione più alta dei valori hippie e della controcultura giovanile.
“Woodstock. I tre giorni che hanno cambiato il mondo” (Hoepli, 2019) di Mike Evans e Paul Kingsbury, tradotto da Ezio Guaitamacchi, è la guida definitiva a quei 'tre giorni di pace e musica'. Prende in esame l'eredità del festival, mettendola in prospettiva cinque decenni dopo, spiegando anche cosa facciano oggi i protagonisti ancora in vita. Interviste nuove, aggiornate, e le parole di chi c'era - musicisti, manager, fan, fotografi - offrono uno sguardo privilegiato, lungo tutto il dipanarsi del volume, con tantissimi aneddoti e storie dal backstage, ma anche molti scatti e memorabilia - parecchi dei quali mai pubblicati prima.

 

Ezio Guaitamacchi dialoga con Gianni De Berardinis e Alessio Brunialti.
Con Brunella Boschetti Venturi (voce) e Andrea Mirò (voce e pianoforte).
In collaborazione con Picone Pianoforti.


torna a Programma 2019