Luciano Canova "Il canocchiale della felicità"

18 Giugno 2018 - ore 18:15
Villa Olmo

Perché, oggi, è ancora così attuale la storia di Galileo? Dalle pagine di "Galileo Reloaded" (Egea, 2018) di Luciano Canova, una biografia pop e insieme rigorosa, Galileo ci parla a distanza di quattro secoli e le sue vicende descrivono un'Italia, e un italiano, decisamente moderni.
In un Paese che vive una forte lacerazione generazionale, Galileo può essere per i giovani un esempio di intraprendenza e ambizione degne di uno startupper che sa mettersi continuamente in gioco. E riabilita insieme la figura dell'anziano: a settant'anni compiuti - tanti ne aveva quando finì sotto processo - Galileo non è un vecchio che si rassegna a guardare cantieri come un “umarell”. Proprio ciò che affronta sul piano umano e scientifico fa della sua storia un racconto necessario per ridare speranza all'Italia. Infine, ma non meno importante, in tempi di post-verità di tutti i generi che sembrano tingere il futuro di sfumature fosche, vale la pena raccontare la storia di Galileo per vedere, a distanza di quattro secoli, che ne è stato del seme del dubbio piantato dal grande scienziato.

 

Luciano Canova dialoga con Alfredo Tomasetta.
In collaborazione con Fondazione Alessandro Volta.


torna a Programma 2018