Bubola Massimo

Figura centrale della musica d'autore italiana, poeta, musicista, scrittore. Ha al suo attivo venti album che tracciano un percorso unico nella letteratura musicale del nostro Paese, come i due album “Rimini” e “L’Indiano”, scritti e composti con Fabrizio De André. Dopo il suo primo romanzo “Rapsodia delle terre basse” (Gallucci, 2009), negli ultimi anni si è dedicato alla riscoperta del patrimonio artistico, musicale e storico legato alle vicende della Prima guerra mondiale in Italia. Da questo lavoro hanno avuto origine due album: “Quel lungo treno” (2005) e “Il Testamento del Capitano” (2014), seguito dall'album antologico “Da Caporetto al Piave”. 


torna a Ospiti 2018