Piergiorgio Odifreddi "Il matematico, l'artista, lo scienziato"

23 Giugno 2017 - ore 18:15
Villa Olmo

Si pensa spesso che le culture scientifica e umanistica siano contrapposte nei metodi e nelle finalità. Questo pregiudizio è messo in crisi dalla constatazione che scienza e arte, e cioè le rispettive punte di diamante delle sue culture, sono visioni complementari e non contraddittorie del mondo sia esterno che interno. Entrambe hanno sviluppato tecniche adatte a descrivere, da punti di osservazione diversi, le realtà del mondo fisico e psicologico. Ed entrambe hanno fornito immagini di questa realtà che costituiscono vette del pensiero, senza ulteriori aggettivi qualificativi. Piergiorgio Odifreddi, matematico e affabulatore, esplora le relazioni della matematica con la letteratura, la pittura e la musica.

Piergiorgio Odifreddi dialoga con Alfredo Tomasetta.
Introduce Michela Prest.

In collaborazione con Fondazione Alessandro Volta


torna a Programma 2017