Marcello Simoni "Il marchio dell'inquisitore"

15 Giugno 2017 - ore 17:30
Villa Olmo

Con l'inquisitore Girolamo Svampa, Marcello Simoni inventa una straordinaria figura di detective, che nel noir storico “Il marchio dell'inquisitore” (Einaudi, 2016) è alle prese con un intricato mistero nella Roma barocca di Urbano VIII.
Nel Seicento, a pochi giorni dall'inizio del XIII Giubileo, la danza macabra incisa su un opuscolo di contenuto libertino sembra aver ispirato l'omicidio di un religioso. Sul caso viene chiamato a investigare l'inquisitore Girolamo Svampa, nominato commissarius dagli alti seggi della curia capitolina. Ad aiutarlo, tra ritrovamenti di libelli anonimi e strani avvistamenti di un uomo mascherato, ci sono padre Francesco Capiferro, segretario della Congregazione dell'Indice, e il fedele bravo Cagnolo Alfieri. L'indagine, che porta Svampa a scontrarsi con personaggi potenti, si rivela subito delicata e pericolosa: prima che si arrivi alla soluzione del mistero ci saranno altri morti.

 

Marcello Simoni dialoga con Giorgio Albonico.

In collaborazione con Premio Internazionale di Letteratura Città di Como.


torna a Programma 2017