Lucia Papponi e Mariangela Susigan "La cucina delle erbe spontanee"

18 Giugno 2018 - ore 19:30
Villa Olmo

Barba di capra, aglio ursino, silene bubbolina, pimpinella, luppolo, crescione d’acqua – solo per citarne alcuni – sono gli ingredienti che possono insaporire e caratterizzare i nostri piatti: basta conoscerli. Ecco “La cucina delle erbe spontanee” (Giunti, 2018) di Mariangela Susigan e Alessandro Gilmozzi, un libro per entrare nel mondo magico dei boschi e dei loro tesori culinari guidati dai due chef e da Lucia Papponi (una botanica), che raccontano la cucina di territorio. Una cucina interessante e innovativa, che si sta diffondendo negli ultimi tempi sulla scia della valorizzazione delle materie prime. Il libro ha un impatto grafico e fotografico molto forte e fa immergere il lettore nei boschi e nei prati di due luoghi d’osservazione privilegiati: Caluso, in Piemonte, a due passi dal Gran Paradiso, e Cavalese, in val di Fiemme, nelle Dolomiti. Dopo una presentazione degli chef Mariangela Susigan e Alessandro Gilmozzi, delle loro filosofie a tavola e della passione che li ha portati a intraprendere nuovi sentieri gastronomici, sono le erbe spontanee che diventano protagoniste: nelle credenze, nei riti, e soprattutto nella cucina tradizionale e non. Spiegate una ad una nelle schede illustrate, redatte da Lucia Papponi, le diverse varietà di piante commestibili entrano a far parte delle ricette, in una continua rilettura della tradizione che porta a risultati sorprendenti. Sono ricette curiose, inusuali e raffinate, sintesi perfetta tra lo stile di cucina degli chef e le meraviglie della natura.

 

Lucia Papponi e Mariangela Susigan dialogano con Dana Frigerio.
A seguire piccolo cocktail con finger food.


torna a Programma