Laura Boella "Empatie. L'esperienza empatica nella società del conflitto"

19 Giugno 2018 - ore 17:00
Villa Olmo

L’empatia è la capacità di comprendere emozioni e pensieri degli altri. Da sempre elemento cruciale in tutte le relazioni umane, questa capacità è da alcuni anni oggetto di un’intensa e rinnovata attenzione da parte degli studiosi e del pubblico colto, attenzione dovuta in larga parte alle recenti scoperte circa le basi neurali dell’empatia stessa.
È su questo sfondo che Laura Boella esplora alcuni dei temi centrali della ricerca contemporanea sull’empatia, allargando anche lo sguardo a questioni finora rimaste ai margini.
L’empatia, in particolare, non va confusa con un sentimento di simpatia o di compassione, e non necessariamente produce somiglianze o sintonie. Queste distinzioni aprono poi la via all’indagine su modalità sottili e ancora poco studiate dell’esperienza empatica, come l’empatia senza simpatia e l’empatia negativa. E tali modalità rappresentano a loro volta una chiave importante per mettere a fuoco e definire il ruolo dell’empatia in contesti più ampi di quelli comunemente studiati, quali l’immaginazione letteraria e l’attività giudiziaria.

 

 

Laura Boella dialoga con Alfredo Tomasetta.

In collaborazione con Fondazione Alessandro Volta.


torna a Programma