Beppe Bergomi, Andrea Vitali e Samuele Robbioni "Bella zio"

15 Giugno 2018 - ore 19:30
Villa Olmo

“Bella zio” (Mondadori Electa, 2018) è il romanzo biografico in cui il campione Beppe Bergomi affida alla penna del grande scrittore Andrea Vitali il racconto della sua parabola ascendente. Vitali trasforma la vita di Beppe in un romanzo della commedia umana di cui è il maestro insuperato nella narrativa italiana. Nulla gli sfugge nel dare voce alla semplicità e intelligenza di un grande personaggio del calcio italiano: tra ironia e paradosso, aneddoti di costume, successi e dolori, Andrea Vitali ci regala un magnifico libro.
Lo chiamavano “zio” perché con i folti baffi sembrava già un adulto, nonostante fosse solo un ragazzino. La vicenda agonistica di Bergomi prende avvio nella tranquilla realtà di provincia dell’hinterland milanese, in una famiglia semplice, tra le scuole dalle suore e il tempo libero all’oratorio. Un’infanzia normale con la palla al piede, nell’Italia degli anni ‘60. Ben presto la passione del ragazzino diventa una scelta di vita, sotto gli occhi indifferenti della famiglia. Ma Beppe ha un talento fuori dal comune, e infatti salirà sul podio più alto da campione del mondo a soli 18 anni, con la maglia della nazionale.
Il racconto autobiografico di Bergomi è completato dalle riflessioni nate dal confronto con Samuele Robbioni, mental coach in ambito agonistico.

Beppe Bergomi, Andrea Vitali e Samuele Robbioni dialogano con Edoardo Ceriani.


torna a Programma