Moro Andrea

È un linguista e neuroscienziato italiano. È professore ordinario di linguistica generale presso la Scuola Universitaria Superiore (IUSS) di Pavia dove svolge il ruolo di Rettore Vicario e di responsabile dell'Area delle Scienze Cognitive, Comportamentali e Sociali. Studia la teoria della sintassi delle lingue umane e il rapporto tra linguaggio e cervello. È stato per un mandato triennale vicepresidente del Comitato Esperti per la Programmazione della Ricerca (CEPR) diretto dal Ministro dell'Istruzione, Università e Ricerca Scientifica. Ha compiuto numerose ricerche neurolinguistiche. Ha pubblicato diversi saggi, tra questi “Le lingue impossibili” (Raffaello Cortina, 2017), che ha conquistato la menzione onorevole al prestigioso PROSE Awards assegnato annualmente da una giuria scelta dall'Association of American Publishers.


torna a Ospiti