"Parole ritrovate".

30 Agosto 2014 - ore 18:00
MuRAC - Museo Rifugi Antiaerei Como

Nella suggestiva cornice di un ex rifugio antiaereo sotterraneo, recentemente ristrutturato e trasformato in museo dei rifugi antiaerei mantenendo tutte le caratteristiche originali della struttura, vengono rievocati e attualizzati i temi e le sofferenze legati alle guerre passate e presenti, attraverso la visione di “In cerca di veri indugi” di Giuliana Laportella e le letture di poesie di Fabiano Alborghetti e Pietro Berra.
Il video “In cerca di veri indugi” (Ita, 2012, 15’) racconta la corrispondenza amorosa dei poeti Paul Celan e Ingeborg Bachmann. Il filmato segue un’attenta e scrupolosa interpretazione dove le biografie e l’esistenza dei poeti, le vicende storiche del loro tempo, snodano il discorso lirico sulla loro ricerca linguistica. Personaggi di grandi esperienze del ‘900 intervengono tramite le “scritture” di Gabriele Perretta e Giuliana Laportella. “In cerca di veri indugi”, scritto da un altro poeta e un’altra fotografa, è un racconto per immagini e voci, per suoni e parole, che incorporano la poesia “senza indugi”. 
Durante l’incontro Fabiano Alborghetti proporrà letture dalla sua raccolta “L’opposta riva”, (Lietocolle, 2006, riedita in versione ampliata nel 2013 da La Vita Felice), versi che danno voce ai migranti di oggi che arrivano tra noi scappando da guerre lontane. Pietro Berra, invece, leggerà alcuni testi ispirati alla Seconda Guerra Mondiale tratti dalle sue raccolte “Notizie sulla famiglia” (Stampa, 2009) e “Terra tra due fari (piccolo viaggio in Italia)” (LietoColle, 2011) e alcune preziose poesie inedite scritte al fronte da soldati della Prima e della Seconda Guerra Mondiale. 

Musiche di Emanuele Rigamonti.

Prenotazione obbligatoria. Tel. 031.301037.


torna a Programma