Maria Rita Parsi "Maladolescenza. Quello che i figli non dicono"

29 Agosto 2014 - ore 18:15
Villa Gallia

In “Maladolescenza. Quello che i figli non dicono” (Piemme, 2014), Maria Rita Parsi rivela le luci e le molte ombre degli adolescenti di oggi: una raccolta di storie-testimonianze di 15 adolescenti italiani, ragazzi apparentemente normali ma che nascondono profondi disagi.
Patrizia, 17 anni, pensa spesso di uccidere sua madre. Giada, sedicenne, vomita ogni tanto per non ingrassare. Roberto, 17 anni, si lancia con lo skateboard in mezzo al traffico dell’autostrada. Salvatore non esce mai di casa e ha una dipendenza dalla Playstation. Elisabetta, 18 anni, passa bulimicamente da un uomo all’altro. Paride, 16 anni, si ubriaca anche tre volte alla settimana. Questi ragazzi non provengono da ambienti sociali degradati. Vanno bene a scuola, non hanno problemi con il loro aspetto, appartengono a famiglie benestanti. Però conducono vite parallele, di cui i genitori sono spesso all’oscuro.
In questo libro Maria Rita Parsi ci consegna un ritratto realistico di adolescenti, e indirettamente di madri e padri, ugualmente sperduti nel mondo di oggi.

Maria Rita Parsi dialoga con Anna Campaniello. 


torna a Programma