Serino Gian Paolo

Critico letterario, ha ideato e fondato Satisfiction, la prima rivista culturale free press edita da Vasco Rossi, di cui è direttore editoriale. Inoltre, dirige www.satisfiction.me, il portale di letteratura più letto in Italia. Ha collaborato per anni con La Repubblica, Il Giornale, Il Venerdì di Repubblica, D – La Repubblica delle Donne, L’Espresso, Rolling Stone, GQ, Vogue, Il Riformista, Mucchio Selvaggio, Pulp libri, L’Indice dei libri. È stato editorialista di Avvenire e ha lavorato con Radio Capital e R101. Attualmente scrive di libri su Libero, Alias – Il Manifesto, Vanity Fair, Il Garantista e La Provincia di Como, Lecco e Sondrio.
Da tre anni è ideatore di Parole di Cuore Satisfiction: ogni giovedì mattina insieme a scrittori e giornalisti culturali dedica una giornata ai bimbi ricoverati all’Istituto dei Tumori di Milano. Madrina 2014 è Barbara D’Urso. Parole di Cuore Satisfiction da ottobre sarà anche a Torino, Roma e all'Ospedale Sant'Anna di Como. 
Nel 2006 ha pubblicato USA&Getta. Ha curato l’edizione italiana de “Il Compromesso” di Elia Kazan (2009) e “Così tante vite. Il Novecento di Giancarlo Vigorelli” (Mattioli 1885, 2007), con prefazione di Claudio Magris. Ha curato l’edizione italiana di “Dylan Thomas. La biografia” di Paul Ferris (Mattioli 1885, 2008). Nel 2010 ha partecipato con Gianrico Carofiglio e Antonio Tabucchi alla raccolta di racconti “Ho parato un rigore a Pelè” (Giulio Perrone editore). Nel gennaio 2015 pubblicherà la biografia “Luciano Bianciardi. Il precario esistenziale” (Edizioni Clichy) e a maggio curerà per Feltrinelli, con Roberto Coaloa, un inedito mondiale di Lev Tolstòj “Guerra e Rivoluzione” e il libro “Anche io so (so)ridere” di Alain Mességué. 


torna a Ospiti 2014