Riccio Mario

Medico anestesista e rianimatore presso l'Ospedale di Cremona. Dal 1987 ha lavorato presso l’Ospedale di Cremona come Assistente presso il Reparto di Anestesia e Rianimazione e poi, dal 1996 a tutt’oggi, come Dirigente Medico presso lo stesso Reparto al quale dal 1993 si è aggiunta l’attività di Centrale Operativa 118 e dal 2000 quella di Neuroanestesia e Neurorianimazione.
È membro del Gruppo di Studio sulla bioetica della S.I.A.A.R.T.I. (Società Italiana di Analgesia, Anestesia, Rianimazione e Terapia Intensiva) e in tale veste ha partecipato alla stesura delle Linee Guida per il trattamento del Fine Vita in Terapia Intensiva. È inoltre autore di interventi su BIOETICA Rivista interdisciplinare e collaboratore del quotidiano “La Provincia” di Cremona per argomenti di carattere scientifico – divulgativo. Ha scritto un libro, coautrice la giornalista scientifica Gianna Milano: “Storia di una morte opportuna” (Sironi Editore, 2008), uno strumento per capire la vera vicenda Welby in tutte le sue componenti: umana, giuridica, etica, deontologica e mediatica. 


torna a Ospiti 2014