Finazzer Flory Massimiliano

Il suo esordio come attore, in ambito teatrale, avviene con il progetto “In viaggio con Virgilio” (2005), il racconto dell’”Eneide” e “L’altro viaggio” di Rainer Maria Rilke (2005). A teatro ha messo in scena “Vita a Credito”, originale spettacolo articolato su passaggi letterari da Cervantes, Dostoevskij, Kafka e Proust, “Lo specchio” di Borges, e “L’orecchio di Beethoven”. Per i 150 anni dell’Unità d’Italia ha portato sulla scena internazionale “I promessi sposi” di Alessandro Manzoni: lo spettacolo è stato in tournée in tutto il mondo. È stato assessore alla Cultura del Comune di Milano tra il 2008 e il 2011, ha collaborato con il Corriere della Sera (dorso Veneto) e ha diretto due collane editoriali per San Paolo Edizioni e Skira Editore. Tra le sue pubblicazioni più recenti: “Cordusio e i mercanti” (Skira Editore, 2009) e “La memoria e la visione” (BUR, 2010).


torna a Ospiti 2014