Biondillo Gianni

Scrittore e architetto, è autore di romanzi, testi per il cinema e per la televisione, articoli di tema artistico, letterario e politico e saggi su Pasolini e Proust. Tra i suoi libri: “Per cosa si uccide” (Guanda, 2004), “Il giovane sbirro” (Guanda, 2007), “Nel nome del padre” (Guanda, 2009), “I materiali del killer” (Guanda, 2011), “Strane storie” (Guanda, 2012).
Fa parte della redazione di Nazione Indiana. 


torna a Ospiti 2014