BONCINELLI EDOARDO

Insegna alla facoltà di Filosofia dell’Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. Ha guidato per anni laboratori di ricerca in biologia molecolare dello sviluppo. I suoi campi di studio sperimentale, attinenti allo sviluppo embrionale, sono andati dalla prima determinazione dell'asse corporeo alla strutturazione della corteccia cerebrale. I suoi interessi culturali sono andati progressivamente spostandosi verso le neuroscienze e l'indagine delle funzioni mentali superiori. Collabora con il Corriere della Sera. Per Rizzoli ha pubblicato: “Perché non possiamo non dirci darwinisti” (2009), “Lettera a un bambino che vivrà 100 anni” (2010), “La scienza non ha bisogno di Dio” (2012), “Alla ricerca delle leggi di Dio” (2014), “Noi siamo cultura. Perché sapere ci rende liberi” (2015), “Contro il sacro. Perché le fedi ci rendono stupidi” (2016). Per Guanda: “Io e lei” (2016) e “L'incanto e il disinganno: Leopardi” con Giulio Giorello. È di Mondadori invece “La vita e i suoi misteri. Dalla genetica alla salvaguardia dell'ambiente”, uscito nel 2016. Per Rizzoli è uscito nel 2018 “Un futuro da dio. Così il progresso dei sapiens conduce verso l'immortalità”.


torna a Ospiti 2020