ZITELLO VINCENZO

Compositore concertista, inizia giovanissimo lo studio della musica suonando flauto traverso e viola. Nel 1974 con Franco Battiato fa parte del gruppo Telaio Magnetico come violista. Primo divulgatore e pioniere dell'arpa celtica in Italia, dal 1977 si dedica al suo studio frequentando stage di cultura e musica bretone. Nel 1985 forma il duo ASCIARA con Saro Cosentino e registra un 45 giri prodotto da Franco Battiato, elaborando un brano tradizionale irlandese cantato in gaelico, che vince la Vela D'Argento. Nel 1988 inizia la registrazione del suo secondo album KERIGMA, pubblicato dalla Sony Music e presentato al Premio Tenco a Sanremo. Partecipa alla rappresentazione teatrale della tragedia greca di Eschilo “I Persiani” con musiche di Franco Battiato e regia di Mario Martone al teatro greco di Siracusa INDA. Dal 1991 al 1993 collabora ai dischi di Ivano Fossati partecipando alle tournée del cantautore ligure e alla registrazione di due live. Nel 1998 ha realizzato e pubblicato il CD intitolato “AFORISMI D'ARPA”, edito da R.T.I .MUSIC.
A Monza, è stato premiato come Arpista Emerito della musica irlandese insieme a Stefano Corsi e al bretone Myrdhin, nell'ambito del concerto “Omaggio a Dereck Bell, arpista dei Chieftains”.
Nel 2010 ha collaborato con la classe d'arpa classica del conservatorio di Parma con la docente Emanuela Degli Esposti. Durante la sua carriera ha collaborato con: Ivano Fossati, Franco Battiato, Fabrizio De Andrè, Tosca, Ricardo Tesi, Carlos Nunez, Alan Stivell, Dan Ar Braz, Patrik e Jacky Molard, Lou Dalfin, Lionetta, Mario Arcari, Armando Corsi, Luf, Pho, Saro Cosentino, Gaspare Bernardi, Paolino Della Porta, Federico Sanesi, Franco Parravicini, , Alice, Rossana Casale, Teresa De Sio, Franco Mussida, Tilion, The Gang, Yo Yo Mundi, Claudio Rocchi, Beppe Barra, Dino Betti Van Der Noot.


torna a Ospiti 2019