CASTELLI ALESSANDRO

Diplomatosi in trombone nel 1992 e in tromba nel 2012, nel 2007 consegue il Diploma di Secondo Livello in Discipline Musicali presso il Conservatorio “Guido Cantelli” di Novara. Collabora con diversi Teatri e Orchestre come il Piccolo Teatro Di Milano-Teatro D’Europa (lavorando con Giorgio Strehler), il Teatro di Sassari, l’Orchestra Stabile “G. Donizetti” di Bergamo, l’Orchestra Stabile di Como, l’Orchestra di Fiati della Valtellina, l’Orchestra dell’Arena di Verona e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della R.A.I.
Nel 1999 al 2009 collabora col Teatro alla Scala e, dal 1999, con l’Orchestra dei Pomeriggi Musicali.
Collabora poi col Divertimento Ensemble, storico gruppo milanese che si occupa della diffusione della musica contemporanea. È trombonista ed eufonista del quintetto d’ottoni Milano Luster Brass.
Nel 1993 inizia a occuparsi della prassi esecutiva, dell’improvvisazione e dell’arrangiamento jazz. In anni più recenti, collabora con alcuni tra i più conosciuti musicisti del panorama italiano e internazionale. Nel 2007 pubblica il primo CD a proprio nome “Non è una malattia” e, nel 2017, il CD “Spiritual”, in duo col pianista Rudy Fantin.


torna a Ospiti 2019