BARTEZZAGHI STEFANO

È docente di Semiotica e di Teorie della Creatività; collabora con la Repubblica e dirige Il senso del ridicolo, festival di Livorno sull’umorismo. Ha pubblicato diverse raccolte di giochi linguistici, enigmistici e letterari, e ha scritto la prima storia del cruciverba, “L’orizzonte verticale” (Einaudi, 2007). Ha curato e commentato la nuova edizione degli “Esercizi di stile” di Raymond Queneau nella classica traduzione di Umberto Eco (2001). Per Bompiani ha pubblicato “Parole in gioco” (2017).


torna a Ospiti 2019