Giorgio Amitrano "Iro Iro. Il Giappone tra pop e sublime"

16 Giugno 2018 - ore 19:00
Villa Sucota - Fondazione Antonio Ratti

"Iro Iro. Il Giappone tra pop e sublime" (DeAgostini, 2018) di Giorgio Amitrano, una divulgazione pop, piacevole e di grande intrattenimento e allo stesso tempo di altissimo profilo, per raccontare un popolo che affascina sempre di più i lettori di tutto il mondo. Kaizen (l’arte di migliorare), akogaré (forte interesse, passione), iki (seduzione)… parole note o mai sentite per immergersi nella cultura e nella vita del Giappone con sapienza, ironia e citazioni. I riferimenti spaziano dagli scrittori più sofisticati (Mishima, Kawabata, oltre naturalmente a Yoshimoto e Murakami) ai manga; dai calligrafi e dai filosofi zen agli stilisti (Issey Miyake) e agli artisti (Araki, Tadao Ando) che hanno creato una nuova estetica. Un meraviglioso caleidoscopio in cui l’esperienza di vita di Amitrano e gli autori a cui ha dato voce raccontano una storia unica per profondità, bellezza e fascino.

 

Giorgio Amitrano dialoga con Angelo Z. Gatti.


torna a Programma 2018