Farian Sabahi "La mia storia persiana tra due Paesi e tre religioni"

22 Giugno 2018 - ore 19:30
Villa Olmo

In "Non legare il cuore. La mia storia persiana tra due Paesi e tre religioni" (Solferino, 2018) Farian Sabahi, scrittrice e giornalista specializzata sul Medio Oriente, racconta la sua storia.

In questo suo primo libro autobiografico, l’autrice ci parla in prima persona della storia della sua famiglia e la sua: le radici dei nonni, in Iran e in Piemonte, due mondi che sembrano non potersi mai incontrare; l’esotismo di un’infanzia borghese benestante ma diversa da tutte le altre, da figlia di una delle prime coppie miste nell’Italia degli anni Settanta; la ricerca personale di una impossibile conciliazione tra troppe idee di sé, rifratte attraverso gli anni, i ricordi e le esperienze, come in un gioco di specchi. 
Un memoir esotico e casalingo, la storia di una donna che riassume ed elabora le grandi contraddizioni con cui dobbiamo convivere. Una narrazione coinvolgente che affronta il tema complesso e attuale dell’identità – italiana e islamica – in una chiave personale e originale.

 

 

Dialoga con Katia Trinca Colonel.
In collaborazione con Associazione Culturale Caracol.


torna a Programma 2018