Catozzella Giuseppe

Nato nel 1976 a Milano, si è laureato in filosofia all’Università degli Studi di Milano con Carlo Sini e Stefano Zecchi, con una tesi sul significato della logica per Nietzsche. Dopo la laurea si è trasferito per un lungo periodo in Australia, a Sydney, e poi è tornato a vivere a Milano.  È autore di poesie, romanzi-inchiesta, racconti e reportage. È stato a lungo consulente editoriale per la Mondadori e attualmente lavora per Giangiacomo Feltrinelli. Scrive su L’Espresso, Sette, Il Corriere Nazionale, Max, Lo Straniero, milanomafia.com, e ha collaborato con la trasmissione televisiva Le Iene. Del suo romanzo-inchiesta “Alveare” (Rizzoli, 2011; Feltrinelli, 2014) la casa di produzione Wildside ha acquistato i diritti cinematografici e sono stati tratti tre differenti spettacoli teatrali. Ha anche scritto “Espianti” (Transeuropa, 2008) e “La scimmia scrive” (Cepollaro Edizioni, 2007). Tiene un blog sul sito del Fatto Quotidiano. Con Feltrinelli ha pubblicato “Fuego” (Zoom, 2012) e “Non dirmi che hai paura” (2014), selezionato per il Premio Strega 2014 e presentato da Giovanna Botteri e Roberto Saviano, ha vinto la prima edizione del Premio Strega giovani. Nel 2017 esce, sempre per Feltrinelli, “Il grande futuro” e nel 2018 “E tu splendi”.


torna a Ospiti 2018