Serena Bertolucci e Mauro Felicori “Come possono i beni culturali contribuire allo sviluppo economico del territorio”

16 Giugno 2017 - ore 17:00
Villa Sucota - Fondazione Antonio Ratti

Nel 2014 il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo Dario Franceschini ha firmato il Decreto Musei, un provvedimento che ha dato vita a una vera rivoluzione nell’organizzazione e nel funzionamento dei musei con la nascita del sistema museale italiano. Una delle principali novità è stata l’individuazione dei musei statali con autonomia speciale, la cui gestione è stata affidata a direttori nominati attraverso selezioni pubbliche internazionali.
Serena Bertolucci, storica dell’arte, e Mauro Felicori, manager culturale, sono i nuovi direttori di due di questi musei: il Palazzo Reale di Genova e la Reggia di Caserta.
Durante l’incontro racconteranno come il rilancio del patrimonio culturale possa essere volano per una crescita del territorio: è anche questo, infatti, uno degli obiettivi del loro mandato e, dal 2015 ad oggi, hanno già registrato risultati importanti.
Con modalità diverse, entrambi i direttori stanno valorizzando ricchezze e peculiarità del bene che gestiscono, e allo stesso tempo il territorio in cui si trovano, al fine di innescare meccanismi virtuosi che portino benefici non solo all’istituzione stessa, ma alla società intera.
Un incontro stimolante con due personaggi di spessore, un’occasione di confronto per cogliere spunti al fine di valorizzare il nostro territorio, potenzialmente ricco di risorse culturali che potrebbero contribuire di più allo sviluppo virtuoso a livello economico, sociale, culturale.
 

 

Serena Bertolucci e Mauro Felicori dialogano con Claudia Taibez.

In collaborazione con Camera di Commercio di Como e Comune di Cernobbio-Liberty Tutti.


torna a Programma 2017