Cinema: "Harvey"

23 Giugno 2017 - ore 22:00
Villa Olmo

Harvey (Usa, 1950, 104 min., b/n)
Regia di: Henry Koster
Con James Stewart, Peggy Dow e Josephine Hull

Harvey è un grosso coniglio bianco che (forse) esiste solo nella fantasia di Elwood, un simpatico giovanotto sulla quarantina. La sorella di Elwood si preoccupa molto per queste fantasticherie e fa ricoverare il fratello in una clinica per malattie mentali. Il direttore dell'ospedale, vecchio e saggio, si fa convincere dal protagonista sulla importanza di Harvey, ma uno dei medici giovani vuole a tutti i costi tentare una cura d'urto. I possibili risultati della cura, esposti dal giovane medico, non piacciono alla sorella di Elwood che decide di tenersi il fratellino così com'è.

 

Henry Koster
Pseudonimo di Hermann Kosterlitz, è stato un regista e sceneggiatore tedesco naturalizzato statunitense.
Si avvicinò al cinema per merito di suo zio Richard che aveva aperto una sala cinematografica dove lavorava anche sua madre che suonava il piano accompagnando con la musica la proiezione dei film muti. A 17 anni, si fece conoscere con i suoi racconti e il successo gli procurò un lavoro da sceneggiatore. Diventò così un collaboratore di Kurt Bernhardt (il futuro regista hollywoodiano Curtis Bernhardt). Tra i suoi film: “Le avventure di una bella donna” (1932), “Fuga d’amore” (1951), “L'impareggiabile Godfrey” (1957) e “Mister Hobbs va in vacanza” (1962).


torna a Programma 2017