Parolario e Miniartextil: incontro tra filosofia, arte e matematica

Giovedì 23 novembre alle 20.30 nello Spazio Culturale Antonio Ratti (ex Chiesa di San Francesco) a Como si terrà l’incontro organizzato da Parolario nell’ambito di Miniartextil 2017Le funzioni della pittura: arte, numero e bellezza” con Giancarlo Lacchin, filosofo e ricercatore in Estetica all’Università degli Studi di Milano. In dialogo con lui ci sarà Alfredo Tomasetta.

La pittura, ha detto Platone, è copia del mondo, a sua volta copia imperfetta di un mondo ideale colto solo dal puro pensiero. Eppure la bellezza sensibile, e la proporzione numerica, così caratteristiche della pittura, sono vie d'accesso – e proprio da Platone in poi – a quello stesso mondo ideale da cui l'arte sarebbe esclusa.

Qual è dunque la funzione della pittura? E che cosa se ne può dire oggi alla luce delle rivoluzionarie esperienze del XX secolo?

Ingresso libero.

Per chi volesse visitare anche la mostra, è previsto ingresso a biglietto ridotto (euro 5 – gratuito per i possessori della Card Amici di Parolario) dalle 20 alle 20.30.

 

Giancarlo Lacchin
Svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università degli Studi di Milano, dove tiene l’insegnamento di Estetica I. Si occupa di poetica ed estetica tedesca in epoca classico-romantica e nella Jahrhundertwende. È curatore dei volumi “Goethe come esploratore dell’anima” (Mimesis, 2003) e “Nietzsche. Le sue conquiste psicologiche” (Mimesis, 2006) di L. Klages, “Goethe. Evoluzione e forma” (Herrenhaus, 2007), “La lettera di Lord Chandos” (Mimesis, 2007) di H. von Hofmannsthal, “Umanesimo e romanticismo nell’età di Goethe” (Zandonai, 2007) di H.A. Korff, “Estetica” (Mimesis, 2009) di A. Baeumler ed è autore del testo “Stefan George e l’antichità. Lineamenti di una filosofia dell’arte” (Lumières Internationales, 2006).
Dirige la collana “Panoptikon” presso l’editrice Herrenhaus di Seregno, è caporedattore della redazione milanese della rivista “Estetica. Studi e ricerche” e collaboratore delle riviste “Anterem. Rivista di ricerca letteraria” e “Palomar”.

Per informazioni: Tel. +39.031.301037 info@parolario.it 


torna a News