Incontro con Laurent Lafforgue

Verità e matematica” saranno al centro della conferenza aperta al pubblico con il professore Laurent Lafforgue, vincitore nel 2002 della Medaglia Fields - l’equivalente del Nobel per la matematica - mercoledì 13 dicembre alle 21.00 presso la Pinacoteca Civica di Como.

L’incontro è organizzato da Fondazione Alessandro Volta, Parolario e Università degli Studi dell’Insubria - Dipartimento di Scienza e Alta Tecnologia, in collaborazione con l’Assessorato Cultura del Comune di Como.

Le scienze moderne si sono sviluppate a partire da Galileo come un programma di ricerca di verità i cui strumenti sono l’esperienza e il ragionamento  matematico. Eppure, il superamento continuo delle teorie esistenti ad opera di nuove teorie ha fatto perdere agli scienziati un po’ della fiducia che avevano nella verità.

Anche in matematica, la scoperta che è possibile sviluppare teorie geometriche fondate su assiomi che contraddicono almeno in parte gli assiomi di Euclide ha fatto dubitare dell’esistenza di verità assolute.

Durante la conferenza si cercherà quindi di capire se sia ancora possibile parlare di verità in matematica e, dunque, di cercare delle verità, e in quale modo.

 

La traduzione dell’incontro verrà curata da Ugo Moschella.

 

L’incontro è organizzato nell’ambito dei cicli “Fondazione Volta Incontra” e “Aspettando Parolario”.

 

 

Ingresso gratuito, previa registrazione su www.lafforgue.eventbrite.it

 


torna a News