GUIDORIZZI GIULIO

Ha insegnato presso l'Università di Torino Letteratura greca e Antropologia del mondo antico. 
Tra le sue opere più recenti: "La trama segreta del mondo. La magia nell'antichità” (Il Mulino, 2019), “Ulisse. L'ultimo degli eroi” (Einaudi, 2018), “Il grande racconto della guerra di Troia” (Il Mulino, 2018), “Io, Agamennone” (Einaudi, 2016), “I colori dell’anima. I greci e le passioni” (Cortina, 2017). Ha tradotto, oltre a Baccanti, Eracle, Troiane e Ione di Euripide, l'Anonimo di Il sublime e i Lirici greci, la Biblioteca di Apollodoro (1996) e i Miti di Igino (2000). Nel 2013 ha vinto il premio Viareggio Rèpaci per la saggistica con “Il compagno dell'anima. I Greci e il sogno” e il premio De Sanctis (categoria saggio breve) per l’Introduzione a “Il mito greco” (Gli eroi). È codirettore della rivista Studi Italiani di Filologia Classica. 


torna a Ospiti 2021